La Sezione Patavium Euganea per “L’isola che c’è”, la Onlus dell’Hospice Pediatrico di Padova.

marzo 1 | Posted by NORDEST | Attività Sezioni Tags:

Fidapa Patavium Euganea insieme ad altri importanti club: Rotary Club International, Lions Club International, Rotaract; Gruppo Editoriale TV7 e la società Zed etc, presentano al Gran Teatro Geox il giorno 11 marzo 2018 alle ore 18,00
“TV7 & Friends” il grande show di musica, comicità e solidarietà a favore de “L’isola che c’è” la Onlus dell’Hospice Pediatrico di Padova.
Si tratta del primo grande evento di solidarietà che ha unito tutte le più importanti associazioni della città di Padova; è un progetto ambizioso il cui ricavato sarà devoluto a supporto dell’Associazione “L’isola che c’è” che si occupa dei bambini con problematiche di dolore ed con inguaribilità della malattia e che fornisce anche il supporto nelle problematiche quotidiane alle loro famiglie.
Il Dipartimento di Pediatria di Padova, prima in Italia, a partire dal dicembre 2003, ha istituito una rete regionale di cure palliative pediatriche che vede nell’hospice pediatrico di Padova, il centro specialistico di riferimento, ove una equipe multiprofessionale di Cure Palliative specialistiche offre la supervisione, la formazione e la presa in carico, integrata con i servizi territoriali (Distretti, Comuni, Scuola) ed ospedalieri, dei bambini oncologici e non oncologici bisognosi di cure palliative in tutta la Regione Veneto. E’ il luogo dove bambino e famiglia vengono accolti nel momento di bisogno in continuità di terapia ed è il punto di incontro di formazione e condivisione.
L’isola che c’è è una Onlus nata dall’iniziativa di un gruppo di genitori i cui bambini sono seguiti o sono stati seguiti in passato dall’Hospice pediatrico di Padova – Casa del bambino. Questa associazione nello specifico si impegna a sostenere le attività del Centro Regionale di Cure Palliative pediatriche – Hospice pediatrico di Padova.
Per poter dare il proprio contributo basta acquistare il biglietto di ingresso il cui ricavato sarà devoluto per intero alla Onlus .Il programma della serata vedrà alternarsi sul palco del Gran Teatro Geox le voci di Iskra Menarini, Stefania Miotto, Chiara Luppi, Stevie Biondi e della giovane padovana Alessia Boccuto – miglior Baby Singer al Tour Music Fest 2016 – oltre alla partecipazione del Blubordò Vocal Ensemble, diviso in quattro varianti. Non mancheranno, oltre agli spunti di riflessione e informazione, momenti di divertimento con Marco e Pippo – l’unico duo che è un trio ed il perno musicale della serata sarà l’Orchestra Sinfonica ‘Suono Orchestra”.

Tags: