Info Distretto Nord Est

Vincitori al Festival del Cinema di Venezia 9 settembre 2017

The Shape of Water” di Guillermo del Toro si è aggiiudicato il Leone d’oro della 74.ma Mostra del cinema di Venezia. Leone d’argento per la miglior regia a Xavier Legrand, per “Jusqu’à la garde” mentre il Gran premio della giuria va a “Foxtrot” di Samuel Maoz. Kamel El Basha (“The Insult”) si è portato a casa la Coppa Volpi come miglior attore mentre miglior attrice è Charlotte Rampling per il film italiano “Hannah”, di Andrea Pallaoro.
C’è quindi anche un po’ di Italia nei premi assegnati dalla giuria presieduta da Annette Benning. Nel ritirare la coppa Charlotte Rampling ha ringraziato i suoi maestri italiani, da Luchino Visconti a Liliana Cavani, da Adriano Celentano a Gianni Amelio. Le altre stauette assegnate sono state quelle per il premio “Marcello Mastroianni”, per il miglior attore emergente a Charlie Plummer, interprete di “Lean On Pete”, mentre il premio speciale della giuria è andato a “Sweet Country”, di Warwik Thornton. Michelle Pfeiffer ha consegnato il riconoscimento per la miglior sceneggiatura a Martin McDonagh, autore di “Three Billboard Outside Ebbing, Missouri”.
I PREMI DELLE ALTRE SEZIONI – La cerimonia, presentata da un emozionato Alessandro Borghi, dopo l’introduzione di rito, parte con i primi premi assegnati per la nuova sezione “Venice Virtual Reality”. E’ il presidente dell’apposita giuria, John Landis, a consegnarli. Il primo è per la migliore storia raccontata con lo strumento della realtà virtuale, e va a “Bloodless”, di Gina Kim. “La camera insabbiata”, di Laurie Anderson e Hsin-Chien Huang, per il film che meglio ha sfruttato la realtà virtuale. E infine, per il miglior lavoro in realtà virtuale, “Arden’s Wake (Expanded)” di Eurgene YK Chung.
Giuseppe Piccioni, presidente della giuria “Venezia Classici”, consegna due premi: il primo è per il miglior documentario sul cinema, che va a “The Prince and the Dybbuk”, di Elwira Niewiera e Piotr Rosolowski; il secondo premio invece è quello per il miglior film restaurato, che va a Elen Klimov per “Idi i smotri”.
IL LEONE DEL FUTURO – E’ quindi la volta del premio Leone del futuro, miglior opera prima “Luigi De Laurentiis”. Due premi da 50.000 euro che vanno al regista e al produttore di “Jusqu’à la garde” di Xavier Legrand, che torna a casa quindi con una bella doppietta.
I PREMI ORIZZONTI – La giuria della sezione Orizzonti, presieduta da Gianni Amelio, ha assegnato sette premi ai film che rappresentano le nuove tendenze estetiche del cinema. “Gros chagrin”, di Celine Devaux vince quello per il miglior cortometraggio. Si prosegue con la statuetta per la miglior sceneggiatura, che viene assegnato a Dominque Welinski e Renè Ballesteros per “Los versos del olvido”. Poi tocca al miglior attore, Navid Mohammadzadeh, per “Bedoune Tarikh, Bedoune Emza” e alla miglior attrice Lyna Khoudri, interprete del film “Les Bienheureux” di Sofia Djama. C’è anche un premio speciale della giuria Orizzonti, assegnato a “Caniba”, di Verena Paravel e Lucien Castaing-Taylor. Si passa quindi alla miglior regia, con il premio a Vahid Jalilvand, per “Bedoune Tarikh, Bedoune Emza” e infine al miglior film, che è “Nico, 1988”, di Susanna Nicchiarelli

Redazione Tgcom24

______________________________________________ 

 
PREMIO NAZIONALE ECCELLENZE FIDAPA BPW ITALY 2017
Come da apposito Regolamento, nei giorni scorsi, sono stati comunicati alle rispettive Presidenti Distrettuali i nominativi indicati dalla Commissione Eccellenze per l’ assegnazione del detto Premio . I detti nominativi, come specificato nel Regolamento,sono stati selezionati tra i curricula Socie pervenuti dai Distretti.La consegna dei Premi, consistente nella scultura rappresentante la Vittoria Alata opera dell’ artista Marina Corazziari, avverrà nel corso della cena di gala del 23/09 pv .- nell’ ambito dell Assemblea Nazionale – presso A.Roma Lifestyle Hotel in Roma.1) ARTE E CULTURA – VANESSA CAVALLARO (sez.Savona /Distretto NO)

2) PROFESSIONI – ASSUNTA TORNESELLO (Sez Gallipoli/Distretto SE)

3) IMPRENDITORIA/MANAGMENT ADRIANA DI FIORE (Sez.Capri/ Distretto SO)

4 )ISTITUZIONI – LILIA FREDELLA (sez Belluno/Distretto NE)

5) SCIENZE/TECNOLOGIE LUCIA VOTANO (sez.Roma/ Distretto Centro)

6)SPORT MICHELA SEDDA (sez Sestu/Distretto Sardegna)

7) SOCIALE/VOLONTARIATO MARINELLA FIUME (Sez Fiumefreddo di Sicilia/ Distretto Sicilia)

MENZIONE SPECIALE YOUNG

DALILA SPEZIGA (SEZ. Porto Torres/Distretto Sardegna)

MENZIONE SPECIALE POLITICA

ANTONINA GAMBINO (Sez Castelvetrano Distretto Sicilia)

___________________________________________________________

Riportiamo le motivazioni del premio EVAP BPW Valencia (Spagna) conferito alla socia italiana Enrica Bellini.

Estimada asociada,

Tal y como anunciamos en la cena del XV aniversario de evap/BPW Valencia, tengo el honor de presentaros a Enrichetta Bellini como la ganadora del V Premio Asociada EVAP.

Enrichetta es asociada de evap/BPW Valencia desde 2010. Desde 2003 ha venido colaborando activamente con BPW Spain, poniendo a su disposición su amplia experiencia internacional, y habiendo apoyado -a nivel europeo y mundial- la candidatura de la Federación española para su ingreso en BPW. Socia de BPW desde 1983, ha ocupado diversos cargos a nivel local, regional, nacional e internacional -actualmente responsable del Comité Legislativo Internacional-, participado en numerosos Congresos Europeos y Conferencias de BPW International.

Sus más de 30 años de carrera profesional -20 de ellos como Directora General e integrante de la Junta Ejecutiva de una multinacional danesa- y los ¡¡6 idiomas!! que habla (Italiano, Inglés, Francés, Alemán, Español y Portugués), avalan su experiencia internacional.

El 19 de octubre reconoceremos públicamente su trayectoria profesional durante la entrega de los Premios EVAP en el Hotel Las Arenas de Valencia.

Aprovechamos para recordaros que en la web de nuestra asociación podéis encontrar las fotos de la cena del XV aniversario o directamente haciendo clic aquí.

Un saludo

Eva Blasco García
Presidenta

Asociación de Empresarias y Profesionales de Valencia
Este mensaje se ha enviado a enrichettabelfor@gmail.com | Darse de Baja |

 

 

——————————————————————————————————————————–

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

The XXIX BPW International Congress- Proposed Resolutions 2017

 

————————————————————————————————————————————————-

 

PREMIO NAZIONALE   ECCELLENZE FIDAPA BPW ITALY”

TEMA NAZIONALE FIDAPA BPW ITALY 2015/2017 : 

I TALENTI DELLE DONNE: UNA RISORSA PER LO SVILUPPO  SOCIALE, ECONOMICO E POLITICO DEL NOSTRO PAESE

IL CONSIGLIO NAZIONALE FIDAPA BPW ITALY, NELL’AMBITO DEL TEMA NAZIONALE HA DELIBERATO PER IL BIENNIO 2015/2017 L’ISTITUZIONE DEL “PREMIO NAZIONALE ECCELLENZE FIDAPA BPW ITALY”

A CONCLUSIONE DELLE OPERAZIONI DI SELEZIONE SARA’ TENUTA A ROMA, A FINE BIENNIO, UNA MANIFESTAZIONE DI PREMIAZIONE.

 

LE SEZIONI DELLA FIDAPA BPW ITALY POTRANNO SEGNALARE LE “ECCELLENZE” (UNA DUEAL MASSIMO PER SEZIONE)TRA LE SOCIE AFFERMATE E RICONOSCIUTE A LIVELLO NAZIONALE E/O INTERNAZIONALE -NEI VARI CAMPI-COME DI SEGUITO SPECIFICATI:

1 –ARTE E CULTURA
2 –PROFESSIONI
3 –IMPRENDITORIA / MANAGEMENT
4 –ISTITUZIONI
5 –SCIENZE/ TECNOLOGIE
6 –SPORT
7 –SOCIALE /VOLONTARIATO

 

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

SEZIONE FIDAPA BPW ITALY …………………………………………………………………
DISTRETTO……………………………………………………………………………………
PRESIDENTE……………………………………………………………………………………

1 -NOMINATIVO SOCIA ECCELLENTE ………………………………………………….

SITO (se disponibile)…………………………………………………………………………….

DATA ISCRIZIONE NELLA SEZIONE ( QUEST’ ULTIMA DEVE ESSERE PRECEDENTE ALMENO ALBIENNIO IN CORSO )……………………………………………………

BREVE CURRICULUM SOCIA ( DA INTEGRARE IN SEGUITO)
……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
2 -NOMINATIVO SOCIA ECCELLENTE …………………………………………………………

SITO ( se disponibile)……………………………………………………………………………

DATA ISCRIZIONE NELLA SEZIONE ( QUEST’ ULTIMA DEVE ESSERE PRECEDENTE ALMENO AL BIENNIO IN CORSO ) ………………………………………………………….

BREVE CURRICULUM SOCIA ( DA INTEGRARE IN SEGUITO)
…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

 

REGOLAMENTO “ PREMIO NAZIONALE ECCELLENZE FIDAPA BPW ITALY “

1-Un Premio prestigiosoche si prefigge di individuare e premiare Donne eccellenti all’interno della Federazione che si siano distinte nei vari campi come sopra menzionati, a livello Nazionale e/o Internazionale.

2-STEPS:
Entro il 15 gennaio 2017le Sezionifaranno pervenire alle Presidenti e alle Vicepresidenti dei rispettivi Distretti, le schede con i nominativi delle Socie “eccellenti “(max due per sezione) individuate nell’ambito della sezione stessa e previo parere del Consiglio di Sezione.

Entro il 28 febbraio 2017i Comitati di Presidenza Distrettualiselezioneranno, tra le proposte pervenute, due nominativi e invieranno le due relative proposte,via email, alla Vicepresidente Nazionale ed alla Fidapa BPW Italy Nazionale : mazzellacaterina@gmail.com/ info@fidapa.org

Entro la fine di marzo 2017,l’apposita Commissione Eccellenze, di cui saranno membri di diritto la Presidente e la Vicepresidente Nazionali, oltre che rappresentanti di rilievo della società civile, selezioneranno i sette nominativi indicando le assegnatariedel Premio.

3-La Premiazione avverrà nella città di Roma (sede da definire) entro e non oltre il mese di giugno 2017.
Il CPN della FIDAPA BPW Italy ha nominato la Socia Marina Corazziari-nota Jewels Designer-Responsabile organizzativa del Premio in Roma.

4-La Commissione Eccellenzecui compete, sempre e comunque, la decisione finale si riserva la possibilità di riconsiderare eventuali significative esclusioni che, per motivazioni oggettive, risultino meritevoli di ottenere il Premio Nazionale Eccellenze Fidapa BPW Italy.

Le sue componenti sono tenute alla più alta riservatezza.
Il Premio consisterà in un riconoscimento Fidapa scultura e/o targa più un attestato su pergamena.

 

_________________________________________________________________________________

 

 

convegno-il-lavoro-delle-donne-page-001

“IL LAVORO DELLE DONNE – Lo stato dell’arte e i possibili interventi per la  conciliazione vita-lavoro”, 21/10/2016 alle ore 14.30 presso la Sala Convegni del Banco Popolare di Verona – Via San  Cosimo n. 10.
L’incontro illustrerà le risultanze di una indagine sul tema del lavoro  delle donne, predisposta dall’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Verona  (Commissione Pari Opportunità), dalla Consigliera di Parità della  Provincia di Verona e dall’Università degli Studi di Verona, effettuata  nei Comuni pilota di Isola della Scala e Valeggio sul Mincio. Verrà,  inoltre, evidenziata quale relazione vi sia fra le donne e il lavoro,  per individuare possibili interventi che ne facilitino l’ingresso e la  permanenza al lavoro.

In allegato trasmettiamo la locandina dell’evento con l’indicazione del  programma e degli ospiti che interverranno.
L’ingresso è libero, per motivi organizzativi chiediamo cortesemente di  confermare la Vostra partecipazione rispondendo a questa comunicazione, ma la conferma non è vincolante e potete partecipare anche presentandoVi  direttamente il giorno dell’evento senza aver dato conferma.  Ringraziando per l’attenzione e a disposizione per ogni informazione
necessitaste, porgiamo distinti saluti.

Commissione Pari Opportunità
Ordine Consulenti del Lavoro di Verona

——————————————————————————————————————————————–

27_ottobre_voci_di_donne_s

 

 

 

 

 

 

 

 

 

——————————————————————————————————————————–

Desidero informarvi che la FAO il 16 Ottobre di ogni anno sin dal 1946, celebra la Giornata Mondiale dell’Alimentazione:

 “ IL CLIMA STA CAMBIANDO –  L’ALIMENTAZIONE E L’AGRICOLTURA ANCHE “

Dobbiamo adattare l’agricoltura al cambiamento climatico per costruire la generazione Fame Zero. Si cercano soluzioni che possano mediare tra interessi di sviluppo economico, requisiti energetici, compassione per gli esseri viventi. E’ un appello non solo per i Governi, ma anche per le Organizzazioni, le Imprese e i singoli individui.

Vi invito a leggere e diffondere il libretto FAO che trovate al seguente link : http://www.fao.org/3/a-i5685o.pdf

Anche la FIDAPA BPW ITALY parlerà presto delle proprie azioni per combattere la fame e la povertà nel rispetto dell’ambiente.

E’ stato creato un articolo da Bettina Giordani, vi invito caldamente ad andare su:

http://fidapa.org/index.php/news/comunicazioni -del-comitato-di-presidenza/notizie-da-organismi-europei-e-internazionali/fao-rappresentanza-fidapa-bpw-italy.

Come è stato comunicato dalla Presidente Nazionale Pia Petrucci, nella circolare n.5 –  ottobre 2016 –  il giorno 11 novembre  Convegno Nazionale :

 IMPEGNO INTERNAZIONALE E STRUMENTI CONTRO LA POVERTA’

Promosso dalla FIDAPA BPW ITALY con la rappresentanza ONU Italiana, alle ore 16,30 – Sala Consiliare – Palazzo Valentini – via IV Novembre 119/A – Roma. L’evento è organizzato da Cristina Gorajski Visconti – Rappresentante BPW presso la FAO.

–          Informazione e formazione degli obiettivi di sviluppo sostenibile (agenda 2030)

–          Goal 1 – No Poverty

–          Goal 2 – Zero Hunger

–          Goal 5 – Gender equality

–          Goal 17 – Partnership for the goals

Partecipazione a numero chiuso previa registrazione a: info@fidapa.org

Vi chiedo di inoltrarlo alle presidenti di sezione, socie e amici. Siamo tutti interessati a cercare risposte per difenderci dai

cambiamenti climatici e dal riscaldamento globale che minaccia seriamente le future generazioni.

Grazie per la collaborazione e affrettatevi a registrarvi.

Nell’attesa di incontrarci a Roma, un affettuoso saluto.

Graziella Camurati

Referente FIDAPA BPW ITALY presso L’AHHM – ITALIA.

 

—————————————————————————————————-

LA SEZIONE  TERGESTE – VENEZIA GIULIA  invita al Convegno che si terrà a TRIESTE Venerdì 14 ottobre alle ore 18 nella Sala Tessitori, Piazza Oberdan n° 5,  su “Le pensioni: sistema pubblico e sistema privato, istruzioni per l’uso.”

Considerata l’attuale situazione socio-economica italiana ed europea, la preoccupazione sul futuro pesa gravemente sulla popolazione, in particolare quella femminile che è la prima a pagarne le conseguenze anche a livello professionale e, di conseguenza, pensionistico.
Per cercare di capire cosa ci aspetta e cosa si può fare per affrontarlo meglio, la SEZIONE  TERGESTE – VENEZIA GIULIA  ha organizzato un convegno con figure di spicco quali il dottor Stefano Rigotti Dirigente dell’ INPS e la dott.ssa Manuela Visintin, consulente finanziario.
E’ cortesemente gradita una conferma.

Elisabetta Gregoric
Presidente Sezione Tergeste Venezia Giulia
cell. 346 3166164

——————————————————————————————

zurigo-gruppo-fidapa-bpwitaly5th Co15ma-conferenza-bpwnference Zurich 2016

Zurigo: 30 settembre/2 ottobre 2016 -La 15esima conferenza europea si è conclusa ieri! Tre giorni intensi. Un susseguirsi di interventi ad altissimo contenuto. Un ringraziamento doveroso va a tutto Il comitato del coordinamento europeo, alla federazione Svizzera che ha accolto le oltre 900 socie da tutta Europa, alle 80 relatrici, alle 100 volontarie. Un grazie speciale da parte della FIDAPA BPW Italy alle tantissime socie italiane. Il prossimo appuntamento della BPW Europe Conference 2019 a Galway – Irlanda – Dovremo esserci!

La 15esima conferenza europea BPW Europe è stata anche l’occasione per un incontro tra le nostre socie Young di tutta Europa. Formazione, informazione, condivisione e grandi progetti. Il prossimo sarà il Symposium europeo a Roma 21-23 Aprile 2017

 

 


premiazione-la-spezia-cup-2016

FIDAPA – BPW ITALIA Northwest District – La Spezia

BPW CUP 2016 – CAMEC – LA SPEZIA 17 Settembre 2016 – Ore 16.00

Call for Participation – In apertura: 5st agosto 2016 – Chiusura: 10 settembre 2016 alle ore 12

Cristina Rossi dr.cristina.rossi@gmail.com Enrichetta Bellini Fornera enrichettabelfor@gmail.com

L’eccellenza quest’anno e’ venuta dal Distretto Nord Ovest – Sezione di San Remo
Premiata Chiara Mantini – 30 anni – psicologa 2 lauree – 2 master universitari e una specializzazione in psicoterapia in corso – Laureata in Psicologia presso l’Università di Genova, con un curriculum nell’ambito dello sviluppo e dell’educazione, ha svolto una tesi magistrale sul potenziamento dei processi di controllo in età prescolare dove ho valutato l’efficacia di un intervento prescolastico per favorire l’autoregolazione nei bambini di 5 anni. Ha seguito alcune ricerche sui processi di controllo e sui primi apprendimenti in bambini della scuola dell’infanzia e primaria. Oltre ai processi di autoregolazione, è interessata a studiare i disturbi specifici dell’apprendimento.

Due riconoscimenti speciali a

Paola Roverio – ideatrice e gerente di un interessante progetto start-up – “Professione Baby-sitter” Sezione di San Remo
e
Tiziana Paris – BPW Pola (Croazia) – Fa parte della minoranza italiana in Croazia – avvocato con due lauree in legge conseguite all’Universita’ di Udine.

A breve il tutto verrà pubblicato sulla pagina web di BPW Europa

————————————————————————————————————————————————————–

Forum alle Nazione Unite di Ginevra il 10 Octobre 2016.

Titolo del Forum: Empowerment economico delle donne e delle ragazze in una prospettiva sostenibile

Il Forum delle ONG si riunirà per una giornata, il 10 Ottobre, presso le Nazione Unite “ Palais des Nations”, Ginevra – Sala XIX.

La conferenza sarà composta da quattro Panel di un’ora e mezza ciascuno (due al mattino, due al pomeriggio) sui seguenti argomenti:

– Le donne nel processo decisionale
– Pari retribuzione per pari lavoro
– Lavoro di cura non retribuito
– Appalti Pubblici

Programma:

9:00: 9:30 Entrata ai controlli di sicurezza e consegna del badge giornaliero
9:30: 10:00 Registrazione e caffè di benvenuto

10:00: 10:30 Dichiarazioni d‘apertura

10:30: 12:00 Le donne nel processo decisionale
12:00: 13:30 Pari retribuzione per pari lavoro

13:00: 14:30 Pausa Pranzo

(saranno offerti sandwiches e bevande)

14:30: 16:00 Lavoro di cura non retribuito
16:00: 17:30 Appalti Pubblici

La traduzione simultanea Inglese-Francese e Francese-Inglese sarà disponibile.

NB.: Coloro i quali intendano registrarsi per l’evento sono pregati di inviare il proprio nominativo così come indicato sul proprio Passaporto o Documento d’identità a Simone A. Ovart (ovart@tin.it).

Simone A. Ovart
President, NGO Committee of the Status on Women at the United Nations – Geneva
Email: ovart@tin.it
Tel: +39 335 409162
Skype: simoneovart

—————————————————————————————————————————–

PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE “IL CARRO DELLE MUSE” 2016 per sole donne

Il Premio letterario “Il carro delle muse”, patrocinato dalla Sezione di Bolzano è un premio per sole donne, di qualsiasi età e nazionalità, purché conoscano la lingua italiana.
Un racconto, una poesia, una favola o un disegno lasciati nel classico cassetto, possono venire alla luce per far scoprire una poetessa, una scrittrice, un’artista di pregio.Il Premio è del tutto libero e indipendente da condizionamenti di qualsiasi genere, siano essi economici, politici, editoriali o religiosi, in quanto intende aiutare ogni donna che abbia una vocazione artistica non valorizzata ad esprimere se stessa di fronte al mondo.Il Premio, ideato da Loredana Reppucci e sostenuto dall’Assessorato al Turismo della Provincia Autonoma di Bolzano, è patrocinato dalla Società Dante Alighieri nazionale e in collaborazione con prestigiosi club che tutelano la donna e le condizioni femminili nel mondo, tra cui Fidapa – Sezione di Bolzano, Soroptimist International Club di Bolzano, e molti altri.Partecipare al premio Letterario Internazionale “Il carro delle Muse” può aprire nuove strade, nuove occasioni, nuove opportunità.http://www.ilcarrodellemuse.com/—————————————————————————————————————————————————————————————-La Biennale di Venezia
Mostra Internazionale di Architettura
Reporting from the Front
Venezia, 28 maggio – 27 novembre 2016È aperta al pubblico da sabato 28 maggio a domenica 27 novembre 2016, ai Giardini e all’Arsenale, la 15. Mostra Internazionale di Architettura dal titolo REPORTING FROM THE FRONT, diretta da Alejandro Aravena e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta.La Mostra include 88 Partecipanti provenienti da 37 paesi, è affiancata da 62 Partecipazioni nazionali e da un selezionato numero di Eventi collaterali.Sono 5 i paesi presenti per la prima volta: Filippine, Kazakistan, Nigeria, Seychelles e Yemen.Il Padiglione Italia alle Tese delle Vergini in Arsenale, sostenuto e promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane, sarà curato quest’anno da Simone Sfriso, team curatoriale Massimo Lepore, Simone Sfriso, Raul Pantaleo TAMassociati.Orario:
10.00 – 18.00.
10.00 – 20.00 sede Arsenale – venerdì e sabato fino al 24 settembre
Chiuso il lunedì (escluso lunedì 5 settembre, 31 ottobre e 21 novembre 2016)Info: Tel. +39 041 5218 828 (lun>ven 10-13 e 14-17.30; sab 10-13) o promozione@labiennale.orgIndirizzo
La Biennale di Venezia
Giardini e Arsenale presso Ca’ Giustinian San Marco n. 1364/A
TEL: +39 041 5218828
FAX: +39 041 5218732
EMAIL: promozione@labiennale.org
SITO WEB: www.labiennale.org
ORARIO: La mostra sarà aperta ai Giardini e Arsenale dal 9 maggio al 22 novembre 2015.
Orario: 10-18. Sede Arsenale, orario: 10-20 il venerdì e sabato fino al 26 settembre.
Chiuso il lunedì (escluso lunedì 11 maggio, lunedì 1 giugno e lunedì 16 novembre 2015).
SERVIZI: Arsenale: Infopoint, guardaroba gratuito, servizi per le famiglie, noleggio gratuito passeggino e marsupio baby, fasciatoio, spazio allattamento e pappa, spazio famiglie.
Giardini: Infopoint, Guardaroba gratuito. Servizi per le famiglie, fasciatoio, spazio allattamento e pappa
Servizi in mostra (Giardini e Arsenale): Bar, ristorante, bookshop
Informazioni biglietteria

INFO RITIRO: Presso Arsenale, Giardini e Ponte dei Pensieri
Note

I biglietti singoli sono validi per un solo ingresso in ciascuna sede espositiva (Giardini e Arsenale) anche in giorni non consecutivi.

—————————————————————————————————

Women-Vendors-Exhibition-and-Forum/(Ginevra / Istanbul)

http://www.intracen.org/news/Istanbul-to-host-the-2016-Women-Vendors-Exhibition-and-Forum/(Ginevra / Istanbul)

Le donne imprenditrici provenienti da tutto il mondo si riuniranno a Istanbul, in Turchia, l’1-2 settembre 2016 per il quinto Exhibition Forum delle venditrici. (WVEF). L’evento sarà preceduto dalla annuali Trailblazers, vertice del 31 agosto, che riunisce i leader da parte delle imprese, il governo e la società civile per promuovere il ruolo delle donne nel mondo degli affari e del commercio globale. I due eventi sono organizzati dal Centro del commercio internazionale (ITC) e ospitato da KAGIDER , l’Associazione donne imprenditrici della Turchia. WVEF mette in contatto acquirenti e venditori da settori selezionati per sostenere gli scambi tra imprese femminili provenienti da paesi in via di sviluppo e gli acquirenti dei settori aziendali e governativi. In meno di cinque anni, più di un migliaio di aziende provenienti da oltre 50 paesi hanno partecipato al forum, concludendo le transazioni commerciali del valore di oltre US $ 50 milioni. I settori presenti in manifestazione di quest’anno sono: Information and Communications Technology (ICT) e dei servizi di business; tessile e abbigliamento; e il turismo. http://www.intracen.org/news/Istanbul-to-host-the-2016-Women-Vendors-Exhibition-and-Forum/#sthash.gTU2Q2bI.dpuf

Premio BPW International : il potere di fare la differenza 2014-2016

——————————————————————————————-