Sezione di Treviso

TrevisoTreviso: Ponte Dante

Cariche sociali biennio 2017/2018

Presidente: Katiuscia Specchio   Katiuscia32@alice.it

Vicepresidente:  Donatella Pagani Cesa 

Past Presidente: Claudia Cianchin

Segretaria :  Laura Vendrame

Tesoriera :  Francesca Prà

Consigliere: Lucia Turrisi,  

Revisore dei Conti :   Giovanna Palella e Luciana Caberlotto. 

 

Storia della Sezione

La sezione Fidapa di Treviso è stata istituita nel 1987 dalla  Dr.ssa Silvana Fasciolo –dirigente del Ministero delle Poste,  laureata in lettere  presso l’università di Padova e –dirigente e fondatrice della compagnia Teatrale “Eleonora Duse”-ideatrice della manifestazione, unica in Italia,  “la filatelia e la scuola”. Ha creato  il centro culturale “Francesco Busnello” per i giovani tra i 12 e i 18 anni. Ha svolto l’attività di critico d’arte ed è stata  autrice di programmi radiofonici (30)- Ha scritto testi teatrali. Il suo sogno di sempre stato quello di  diffondere la conoscenza  e la cultura  per arricchire  gli uomini e renderli più forti.

Accesso diretto al link della Sezione nel sito del Distrettohttp://www.fidapadistrettonordest.org/?s=treviso

RELAZIONE FIDAPA SEZIONE DI TREVISO

Anno sociale 2017/2018
Presidente KATIUSCIA SPECCHIO

1) 25 novembre ore 10.30 presso CASA TONIOLO, in occasione della Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza sulle Donne istituita dalle Nazioni Unite con la risoluzione n. 54\134 del 1999, si è svolta la conferenza dal titolo: ”LA RISPOSTA DELLA LEGGE AL FEMMINICIDIO: POTENZIALITA’ E LIMITI” a cura dell’Avvocata Annamaria Marin, volontaria del Centro Antiviolenza e Telefono Rosa di Treviso. Si sono illustrate le potenzialità e i limiti delle legge stessa.
2) Il 24 gennaio 2018 alle ore 17.00, si è svolto un incontro con il Prefetto Dr.ssa L. Lega per illustrare alla stessa gli obiettivi e le finalità della nostra associazione. Inoltre, per consegnarle a mano, a nome di tutte le socie, la Carta dei Diritti della Bambina BPW International redatta dalla FIDAPA stessa per educare alla parità e al contrasto alla violenza.
3) Venerdì 23 marzo 2018 alle ore 17.30 presso PALAZZO RINALDI SALA VERDE si è svolto un importante incontro sul TEMA NAZIONALE. Una conferenza aperta al pubblico dal titolo: “IMPRENDITORIA FEMMINILE: creatività al servizio dell’innovazione” in collaborazione con l’ASSOCIAZIONE RETE AL FEMMINILE di Treviso. Le relatrici sono state: MADDALENA MONFUMO titolare dell’azienda agricola “Le Monfumine” a Monfumo, ELENA TORRESAN titolare dell’azienda “il codibugnolo” a Crespano del Grappa, ISABELLA SPAGNOLO titolare dell’azienda vitivinicola “Iris vigneti” di Conegliano. Si tratta di tre giovani manager, donne di aziende agricole del territorio trevigiano, che ci hanno raccontato come è nata la loro idea creativa e innovativa di fare impresa al femminile, in ambiti spesso monopolio di genere maschile.
4) 8 maggio ore 19-21: OPEN DAY FIDAPA sezione TREVISO. In collaborazione con altre associazioni femminili abbiamo incontrato i candidati sindaci e la cittadinanza di Treviso per promuovere le associazioni stesse e portare all’attenzione dei candidati le istanze proprie delle categorie professionali rappresentate (donne imprenditrici, libere professioniste, free lance, artiste) Un’ occasione quindi super partes, che si è svolta in un clima collaborativo e costruttivo a vantaggio della città e delle politiche al femminile.
5) Sabato 12 maggio 2018: CONVEGNO DISTRETTUALE dal titolo “Vie d’acqua”, conservazione del paesaggio urbano ed extraurbano attraverso il recupero e la valorizzazione delle vie d’acqua (per la diffusione della cultura di “governo del paessaggio“) presso Palazzina MOF – Urban Center – Ferrara. La sezione di Treviso ha sostenuto il relatore Architetto Luciano Setten, libero professionista di Treviso. Il Convegno si è proposto di fornire occasione e spunto di riflessione e approfondimento sul futuro del nostro territorio, focalizzandosi in particolare su quelle aree che sono caratterizzate ed interessate dall’attraversamento di vie d’acqua, e sulle politiche attive e possibili di valorizzazione dell’ambiente e del paesaggio fluviale, urbano ed extraurbano. Verrà illustrato il progetto “Aquae Trevigi“, per la città di Treviso, si prenderà in considerazione la realizzazione di un percorso museale diffuso in area urbana attraverso la valorizzazione delle vie d’acqua e di un “unicum“ nazionale: la valorizzazione contestuale di un sito archeologico subacqueo.
6) Partendo dal tema nazionale, la creatività femminile e la cultura dell’innovazione, motori di diverso sviluppo socio-economico, è nata l’idea di allestire anche una mostra delle nostre socie artiste, dal titolo“ Creativity in Campo: la cui inaugurazione sarà domenica 27 maggio 2018 ore 12.00, presso la Galleria Melori & Rosenberg, Cannareggio 2919 Campo del Ghetto Nuovo Venezia . La mostra, tutta al femminile, si svolgerà dal 27 maggio al 7 giugno. Le artiste di Treviso, espongono le loro opere con tecniche diverse, creative e per alcune anche innovative.