Le donne reggono il mondo

Marzo 12 | Posted by NORDEST | Approfondimenti, Attività Distretto Tags: , ,

Le donne reggono il mondo. Lavorano più degli uomini, si fanno carico del “welfare domestico” quotidiano, gestiscono l’economia e il denaro con più lungimiranza, in situazioni di crisi, in casa o nella propria azienda. Eppure in tutto il mondo guadagnano meno e sono meno rappresentate nelle istituzioni, nei Parlamenti e nei consigli d’amministrazione delle imprese.

Queste pagine  sono un punto di vista, diverso e plurale, per comprendere i motivi di tali diseguaglianze e “cucinare” un futuro diverso. 12 conversazioni per dare voce alle intuizioni di esperte e studiose le cui opinioni spesso si perdono tra quelle gridate degli uomini e che raccontano un’altra economia, fatta non solo di profitti, ma di relazioni,  di cura delle intuizioni, di attenzione alle prossime generazioni.

 L’economia, il welfare, il lavoro, le leggi e la tutela dei diritti, l’accesso al cibo, i cambiamenti climatici, l’urbanistica in una prospettiva di genere e nelle parole di  Simona Beretta, Marina Terragni, Ann Pettifor, Monica D’Ascenzo, Manuela Naldini, Francesca Bettio, Paola Villa, Beatrice Costa, Liana Ricci, Silvia Macchi e Stefania Scarponi.

 Elena Sisti si occupa di ricerca economica, è esperta in particolare di sviluppo e sostenibilità
Beatrice Costa si occupa di ricerca su diritti delle donne e politiche di genere per ActionAid

Edito da : Altreconomia. L’informazione per agire

—————————————————————————————————————————— “Altreconomia” è un mensile nato nel novembre del 1999. Da allora, obiettivo di “Altreconomia” è di dare visibilità e spazio a stili di vita e iniziative produttive, commerciali e finanziarie ispirate ai principi di sobrietà, equità, sostenibilità, partecipazione e solidarietà. In questo, particolare attenzione è dedicata ai temi del commercio equo e solidale, dell’ambiente, della finanza etica e della cooperazione internazionale.Oggi Altreconomia è edita da una cooperativa composta essenzialmente dai lettori della rivista. I soci a fine 2010 sono oltre 450. Un esempio pressoché unico nel panorama editoriale italiano, una straordinaria garanzia di indipendenza e correttezza dell’informazione.Anche per questo, Altreconomia è un piccolo “caso editoriale”, che vive solo grazie ai suoi lettori: non ha mai ricevuto nessun tipo di finanziamento pubblico, seleziona le pubblicità (al massimo il 10% dell’impaginato) escludendo aziende e realtà non adeguate alla linea editoriale, e privilegiando realtà dell’economia solidale. “Altreconomia”  punta   a stringere un patto informativo con i lettori e a ridurre le distanze.
E il lettore di “Altreconomia” è sempre più interessato a produzioni, tecnologie e opzioni rispettose dell’ambiente e della giustizia: dai prodotti per il risparmio etico, a quelli biologici coerenti con l’ambiente e la salute umana, a un modo di viaggiare che sappia non “consumare” ma creare legami e comprensioni con i luoghi e gli ambienti.Infine, Altreconomia è una casa editrice che pubblica circa 20 titoli l’anno: saggi, inchieste, biografie, guide all’economia solidale. I nostri libri sono venduti in tutte le librerie, nelle botteghe del commercio equo e sul nostro sito, anche in versione elettronica.

 Altra Economia soc. coop.   [email protected]       [email protected]        

http://www.altreconomia.it/

Centralino:     2/89919890            02/89919890  02/89919890    Fax: 02/54019655


 

Sede Legale:
Via Cattaneo 6 – 22063 Cantù (CO)

Sede operativa e redazione:
C.so Lodi 47 – 20139 Milano (MI)

Partita IVA 12973030153
Iscrizione Albo Cooperative A187272


 

Tags: , ,