Sezione di Ravenna

gallaplacidiaRavenna: Particolare mosaici Mausoleo di Galla Placidia

Patrimonio Mondiale Unesco-Monumenti paleocristiani di Ravenna 1996: “L’insieme dei monumenti religiosi paleocristiani e bizantini di Ravenna è di importanza straordinaria in ragione della suprema maestria artistica dell’arte del mosaico. Essi sono inoltre la prova delle relazioni e dei contatti artistici e religiosi di un periodo importante della storia della cultura europea”.

COMITATO DI PRESIDENZA BIENNIO 2019- 2021

 

Patrizia Ravagli Presidente

0544 482127
338 2706251 
Presidente Istituzione Biblioteca Classense
 Via Sant’Agata 21,  48121 Ravenna
 
Paola Rossi Vice Presidente 
3471856050 
 
Maria Silvia Pazzi Segretaria 
339 2444312 
 
Flavia Valmorra Tesoriera 
339 2388333 
 
Marina Magnani Past Presidente 
366 8273667 
 
 

Sede della Sezione: Via Centofanti,72 – Ravenna – Contatti: [email protected]

STORIA della Sezione

La Sezione FIDAPA di Ravenna viene fondata nel maggio 1973, a Ravenna, per iniziativa della socia fondatrice, la dott.ssa cav. Patricia Brown Avantario, concertista, musicista, docente di canto e soprattutto donna eccezionale e cara amica per noi tutte. Dal suo entusiasmo e dalla sua visione lunga vengono coinvolte le prime socie, sedici allora, che è doveroso ricordare: Giovanna Benelli, Irene Casadio, Anna Maria Casadio, Anita Babini, Mina Ferretti, Anna Maria Vali, Magda Valli, Ida Giorgioni, Paola Pisolini, Ala Pratella, Maria Grazia Angelini, Maria Rivalta, Lella Rondelli, Germana Foschini, Fernanda Scalini, Ada Serena Monghini. Sono state loro il primo drappello di fidapine a Ravenna: le prime iniziative, grandi e forti, anche a livello nazionale, sono le loro, come un premio letterario tra tutte le Sezioni italiane, vinto a pieno merito dalla sempre attiva socia e più volte presidente Anna Maria Iannucci, e l’attiva campagna di sensibilizzazione per l’apertura del primo consultorio pubblico a Ravenna, fortemente voluto da Patricia Brown. Al primo gruppo di fondatrici ben presto si uniscono dei veri “pezzi da novanta” del nostro club: Renata Amato, Bruna Cicognani, Lidia Bertoni, Domenica Ballardini, Anna Coliola, Lucia Tartaglia, Silvia Lameri, Paola Pepi, Lidia Tarroni, Edda Siboni, Helga Sanderson…e sarebbe lungo elencare tutte le amiche che si sono succedute in questi 40 anni alle varie cariche del consiglio direttivo: tante e tutte animate dalla voglia di fare e di dar vita a occasioni di confronto e di conoscenza, di scambio e di partecipazione, molto spesso e in tante occasioni con le istituzioni pubbliche, che è giusto ricordare e ringraziare per il sempre vivo interesse e ‘apprezzamento che hanno rivolto a FIDAPA. Senza poter esaurire il ricordo delle iniziative, ricordiamo almeno gli incontri “pionieristici” sull’affido, sul garante per i minori, sul ruolo della donna in politica  e in campo economico, sulle nuove povertà (e quando ce ne interessammo ancora non si era in crisi!), sull’arte, sulle pari opportunità, sull’Università, sulle tradizioni (con l’apporto delle socie Elisabetta Grigioni e Graziella Gardini), sulla salute (parlammo di cordone ombelicali e di staminali negli anni Novanta),  sull’ambiente, sugli stili di vita (incontri su incontri nelle circoscrizioni sull’educazione alimentare con Costanza Baldrati), sui trapianti (con la dott.ssa Piccinini, un vero pilastro per decenni di vita associativa), sulle imprese al femminile (con l’avv. Paola Pepi), sul diritto di famiglia, contro la violenza alle donne in collaborazione con linea Rosa e con l’Assessorato alle PP.OO. . FIDAPA è socia fondatrice della Casa delle Donne, recentemente istituita a Ravenna, ed è un’esperienza che si sta rivelando sempre più emozionante e ricca di possibilità.

E poi, i restauri, con cui abbiamo voluto sottolineare momenti “speciali” della nostra vita associativa, come ora, in questo 40° anniversario, nel desiderio di “restituire” alla città pezzi della nostra storia e della nostra appartenenza.

In occasione dei nostri ‘primi 20 anni’, nel 1993, sotto la Presidenza di Anna De Lutiis e grazie alla sua attenzione per la cultura, ricordiamo il finanziamento del restauro di una preziosa cinquecentina’ della Classense, un antico testo di astronomia contenente testi tra i più significativi della scienza astronomica prodotti tra XI e XVI sec., un pezzo unico e di grande valore.

Nel 1997 poi, in occasione del gemellaggio con la sezione di Firenze-Arno, fu la volta del restauro del ritratto di Dante di Attilio Runcaldier, che è visibile presso il rinnovato Museo Dantesco, una delle immagini più note del nostro Poeta, riportata ai suoi colori originari.

E ora, il testo “metropolitano” che racconta di uno scorcio, in parte perduto, della nostra città, un tassello per la conoscenza di noi tutti. FIDAPA è contenta di aver potuto dare il proprio contributo, orgogliosa di farlo.  Grazie a tutte/tutti  coloro che hanno reso possibile questa presenza, la nostra crescita, la nostra consapevolezza.

Elenco delle  Presidenti della sezione di Ravenna, dal 1973 al 2019:

Patricia Brown

AnnaMaria Iannucci

Anna Maria Casadio

Renata Amato
Anita Babini

Roberta Piccinini

Anna De Lutiis

Costanza Baldrati

Paola Rossi

Paola Pepi

Patrizia Ravagli

MariaVittoria Lama

Flavia Valmorra

Claudia Agrioli

Patrizia Benvenuti 

Marina Magnani

Patrizia Ravagli

 

Alcuni importanti scritti che documentano  la Storia della Sezione:

  RELAZIONE  di fine mandato biennio 2013/2015

Accesso diretto al link della sezione  nel sito del distretto: http://www.fidapadistrettonordest.org/?s=ravenna